Festa di compleanno

Una festa di compleanno unica!

crea il tuo buon invito

Come organizzare una festa di compleanno

Quando si organizza una festa di compleanno è importante preparare tutto, per non avere sorprese e per non dimenticarsi gli elementi più importanti; per evitare di scordarsi qualcosa, è importante preparare un elenco delle cose da fare. Dopo aver eseguito ognuna delle cose in elenco, spuntatele con un pennarello di colore vistoso, a colpo d'occhio potrete capire quanto già è stato fatto e quanto ancora rimane da fare. Spesso sotto le feste migliori si nasconde un'ottima organizzazione.

Scegliere gli invitati

Invitare le persone giuste è importante per una festa, ma anche non dimenticarsi di qualcuno, per fretta o solo perché non ci avete pensato nel momento giusto; sedetevi al tavolo, con un block notes e una penna e scrivete tutte le persone che volete invitare. Se alla fine la lista sarà troppo lunga, potete sicuramente depennare qualcuno, ma considerate che non è detto che tutti gli invitati siano disponibili a presenziare alla vostra festa: considerate che circa il 10% potrebbero non venire. Non dimenticatevi nessuno e cercate di invitare persone che si possano amalgamare tra loro.

Preparare gli inviti

Scelte le persone da invitare, decidete anche il tipo di invito; per feste tra pochi amici basta un email o una telefonata, mentre per feste più grandi o con parenti o amici lontani dovrete pensare a qualcosa di più formale, come ad esempio un biglietto di invito. Per i matrimoni i biglietti vanno consegnati a mano, perché chi riceve un invito a nozze per posta potrebbe sentirsi scarsamente considerato dagli sposi. Per tutti gli altri tipi di festa non esiste alcun tipo di obbligo, ma certo i biglietti di inviti risultano sempre i più graditi. Se la vostra festa è a tema, chiaramente lo dovrà essere anche il biglietto. Potete anche prepararli in casa, a mano o stampati al Computer, ma dovete avere una certa dimestichezza con gli strumenti necessari. Altrimenti, in cartoleria trovate sicuramente qualche bel biglietto.

Fare la spesa

Per intrattenere degli ospiti è necessario rifocillarli; se la vostra festa è in grande stile, rivolgetevi ad un servizio di catering, che concorderà con voi il menù e potrà prepararvi tutto quello che desiderate, occupandosi anche delle stoviglie, delle bibite e del servizio. Per una festa più alla mano o di piccole dimensioni, potete preparare tutto voi, con qualche piccolo aiuto: in pasticceria e dal fornaio potrete trovare salatini e pasticcini che possono accontentare tutti. Al supermercato trovate invece snack di ogni tipo; se amate la cucina potete pensare di cucinare qualcosa, ad esempio una bella torta, o qualche tartina. Acquistate quindi tutti gli ingredienti per i piatti da preparare e se necessario anche piatti e posate usa e getta. Negli ultimi anni al posto della plastica si utilizza bambù e carta, che possono venire riciclati. Ricordatevi che quando una festa si protrae a lungo, oltre al cibo gli invitati consumeranno molte bibite: preparate bevande dolci, tè e succhi di frutta per i più piccoli; vino e birra per i più grandi.

Preparare la casa

Non c'è festa che si rispetti se la casa non viene decorata a dovere. Preparate quindi qualche striscione con scritte di benvenuto, o che ricordano il motivo della festa. Qualche festone colorato rende più allegra la casa, così come dei fiori freschi, da posizionare qua e là in grandi mazzi. Se la festa prevede un buffet, preparate i tavoli necessari a sostenere cibo e bevande, e molte sedie. Se in casa non avete un numero di sedie sufficienti a tutti gli invitati, procuratevi qualche sedia pieghevole, spesso vanno bene anche quelle da giardino. Se avete qualche ninnolo o soprammobile molto fragile, riponetelo al sicuro, in modo che non accadano incidenti spiacevoli. Ovviamente poi, ripulite bene casa, in modo da accogliere degnamente i vostri ospiti.

Acquistate un ricordino

Molto spesso, soprattutto nel caso delle feste per bambini, si usa lasciare agli ospiti un piccolo ricordo dell'incontro; scegliete ninnoli di poco prezzo, per evitare che vengano considerati dei veri e propri regali. Se siete delle amanti della cucina, potete pensare dei piccoli omaggi culinari, come un barattolo di marmellata fatta in casa.

Dopo aver organizzato tutto, potete cominciare a svolgere in ordine ognuna delle azioni elencate sulla vostra lista, in modo da trovarvi con tutto il necessario al momento della festa. Il giorno prima cominciate a preparare il cibo necessario, tutto ciò che va cucinato, in modo che la cucina possa essere già in perfetto ordine nel momento in cui arrivano gli ospiti.
Se non desiderate organizzare una festa in casa, potete anche pensare di invitare gli ospiti in un ristorante, o in un agriturismo; in questo caso accertatevi che il menù si adatto ai vostri ospiti e che si possano effettuare variazioni. Per una festa in un ristorante potete anche pensare di organizzare un buffet in un locale con parco esterno, per godere anche dell'aria aperta.

Leggi anche:


LE NOSTRE GUIDE


  • Matrimonio
  • Compleanno
  • Battesimo
  • Laurea
  • Anniversario
  • Evento sportivo